nutrizionista
  • nutrizione
  • dieta
  • consulenza nutrizionale

Dietetica e nutrizione clinica

Diete personalizzate per ogni esigenza

Sei alla ricerca di una figura esperta nell'ambito della nutrizione? Hai bisogno di una dieta personalizzata per perdere peso oppure per attività sportiva intensa? Il Dott. Giuseppe Aleo, biologo nutrizionista, mette insieme professionalità e passione per far ritrovare il piacere di nutrirsi e sentirsi in forma. Ha un approccio tradizionalista con diete bilanciate mediterranee in cui l'apporto vegetale sia rilevante.

L’approccio alla sfera alimentare della persona è quello della valutazione di tutti gli aspetti collegati all’alimentazione e della scelta e disposizione oraria degli alimenti, così che la dieta proposta, sia il più possibile soddisfacente da un punto di vista nutrizionale, calorico, psicologico e fisio-patologico. Le diete saranno mirate al ripristino dell’equilibrio sia nutrizionale che metabolico e studiate ‘ad personam’, in un percorso di educazione alimentare personalizzato, mirato al mantenimento definitivo dei risultati.

I compiti del nutrizionista

composizione corporea

E’ compito del nutrizionista: stabilire il fabbisogno energetico di un individuo in base a una serie di fattori; impostare un piano alimentare che tenga conto della presenza di eventuali patologie o disturbi e della persona nella sua globalità; fornire una vera e propria educazione alimentare; infatti la dieta non deve essere considerata una punizione, ma una serie di indicazioni su cosa mangiare, sui giusti abbinamenti alimentari per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Servizi offerti: Calcolo e studio della Composizione Corporea, test per le intolleranze alimentari - protocolli di recupero alimentare, test intolleranza al lattosio (H2 Breath test), test disbiosi intestinale, test stress ossidativo, test genetico, calcolo del metabolismo giornaliero con l’ ARMBAND, elaborazione di Diete mirate e personalizzate, studio dei fabbisogni nutrizionali individuali, elaborazione di regimi alimentari rivolti a specifiche problematiche ( diabete mellito di tipo 2, anemia, ipercolesterolemia, sindrome di meniere ecc..), diete per bambini e adolescenti, diete per donne in gravidanza e allattamento, nutraceutica e integratori per sportivi e per diverse patologie, diete per sportivi amatoriali e agonisti, progettazione di strategie alimentari e nutraceutiche di gara (pasti pre-gara, programma alimentare per il recupero post-gara), diete per vegetariani e vegani, diete per la riduzione del grasso corporeo, riequilibrio dei grassi di membrana, riequilibrio dei minerali corporei, detossinazione e ripristino dei ritmi digestivi fisiologici, elaborazione menù mense scolastiche e collettività, elaborazione piatti e ricette.

Effettuo consulenze nutrizionali anche a domicilio ed organizzo corsi di educazione alimentare.

COME SI SVOLGE LA PRIMA VISITA

intolleranze alimentari

La prima visita consiste in un colloquio finalizzato alla valutazione dello stile di vita, delle abitudini alimentari, delle condizioni fisiologiche ed eventualmente di quelle patologiche, nonché la valutazione degli obiettivi da raggiungere e del percorso da intraprendere insieme, con un’introduzione all'educazione alimentare. Misurerò i parametri antropometrici individuali (peso, altezza e circonferenze) e farò l'analisi della composizione corporea ( bioimpedenza o BIA), per valutare lo stato di idratazione, la quantità di massa magra e grassa presenti nel corpo e il metabolismo basale e sulla base di queste informazioni svilupperò un programma alimentare personalizzato, compatibile con le reali esigenze e preferenze alimentari della persona, in modo da stabilire di volta in volta obiettivi realistici e di raggiungere risultati duraturi. Durante la prima visita valuterò inoltre i parametri presenti nelle analisi ematiche e delle urine, discutendo insieme eventuali disordini da migliorare. La durata della prima visita è di circa 1 ora.

Dopo 1 settimana consegnerò la dieta impostata secondo le necessità e le caratteristiche del soggetto, corredata da indicazioni nutrizionali e comportamentali di aiuto al programma intrapreso. A seconda dei casi consegnerò anche un diario alimentare da compilare quotidianamente, che verrà discusso insieme per identificare quali siano i punti deboli ed i comportamenti che involontariamente fanno fallire i buoni propositi.

QUANDO C'E' BISOGNO DEI CONTROLLI?

Per valutare l'effetto dei cambiamenti e, anzi, per ottenere sempre migliori risultati, è necessario effettuare regolarmente un controllo. In quella sede, anche la dieta verrà ottimizzata. In base alle necessità, saranno richiesti, o proposti, controlli più o meno frequenti: quindicinali, mensili o bimestrali. I controlli servono ad ottenere un buon risultato fino ad arrivare al mantenimento. In base ai risultati ottenuti in termini di dimagrimento, benessere, valori sanguigni e prestazioni, aggiornerò regolarmente la dieta e la correggerò in modo da personalizzare il dimagrimento.

IL MANTENIMENTO

Il mantenimento, a seguito della dieta, è importantissimo ma spesso sottovalutato, soprattutto se il regime alimentare è studiato per dimagrire. Ecco perché, raggiunto il peso forma, è bene mantenere i contatti ed effettuare alcuni controlli di mantenimento che aiutano ad evitare di riprendere le vecchie abitudini alimentari e con esse il peso.

Alla fine della terapia alimentare il paziente avrà imparato a mangiare in modo giusto e sano, sarà indipendente e non necessiterà più dell'aiuto di un nutrizionista. Per il futuro, sarà sufficiente seguire le linee guida che avrà assimilato durante il percorso educativo alimentare in modo da non commettere gli errori che in passato sono stati alla base delle problematiche che l'hanno portato all'attenzione del nutrizionista.

Fissa un appuntamento

Vuoi fissare un appuntamento per una consulenza dietetica personalizzata? Chiama subito lo studio oppure invia una mail di richiesta con il modulo di contatto on line .

Albo - Sezione A

Num. iscrizione: AA_074319

Share by: